Seguici su

TORINO BIO: COMUNICARE I VALORI DELL'AGRICOLTURA BIOLOGICA


AGRICOLTURA BIOLOGICA: LE “RAGIONI” PRINCIPALI

L’agricoltura biologica consuma in media il 25% in meno di energia dell’agricoltura convenzionale e meno della metà di energia derivata da fonti fossili, principale causa della produzione dei gas serra, per unità di prodotto realizzato.

In agricoltura biologica, si utilizzano solo concimi organici e si attua la pratica del sovescio che stimola l’accumulo della sostanza organica, operazione fondamentale per trattenere l’acqua del terreno, si stimano 1000 m3 di acqua ad ettaro trattenuta in più rispetto ai terreni convenzionali si usano metodi naturali per aumentare la fertilità del suolo e la resistenza delle piante a parassiti e malattie.

Attualmente sono solo 42 i principi attivi biologici impiegati, per lo più innocui o tollerabili, contro gli oltre 400 dell’agricoltura convenzionale.

Nel 2014 sono state utilizzate 313 tonnellate di principi attivi biologici contro le oltre 59 mila tonnellate dell’agricoltura convenzionale (Rapporto Ispra 2016) Mangiare cibi biologici porta a uno stile di vita più sano.

I trend di consumo di prodotti biologici è in continua crescita da oltre 15 anni; nel primo quadrimestre del 2016 si è registrato un +19%.

L’agricoltura biologica e le pratiche agricole utilizzate sono un “bene comune”, un servizio fondamentale all’ambiente, alla biodiversità, alla salute e al benessere delle popolazioni della terra.

Questi sono i “Valori del Biologico”

È utile e opportuno che gli operatori agricoli, la popolazione e gli opinion leader siano correttamente informati.

Grazie al Comune di Torino per l’ospitalità in occasione della Green Weeks che si connota come un avvenimento importante e significativo sul piano dei valori che i produttori biologici perseguono e praticano.

La maggiore rilevanza è determinata anche dal prestigioso riconoscimento alla Città di Torino quale una delle “Capitali europee dell’innovazione” per il 2016 dopo Amsterdam.

L’agricoltura biologica rappresenta una delle innovazioni in campo agricolo e alimentare dell’ultimo secolo, basata sulla riscoperta di un approccio eco-sistemico, socialmente inclusivo ed economicamente e ecologicamente resiliente per la produzione di alimenti e materie prime rinnovabili.

L’AGRICOLTURA BIOLOGICA NUTRE IL MONDO E RISPETTA IL PIANETA

Crescita Sostenibile, Mercati Dinamici e una Società Più Giusta

Allegati

InvitoTorinoBio

Visite: 1023